Home > Ultime notizie > Fantacalcio, i consigliati per la 34ª giornata

Fantacalcio, i consigliati per la 34ª giornata

FANTARETE

Giunti alla 34ª giornata di campionato, andiamo a vedere tutti i consigliati al Fantacalcio! Offerti ovviamente da FantaRete

Calciomercatoday.it e fantarete.it

Chi schierare al fantacalcio in questa giornata? Quali giocatori andranno a bonus? Siamo andati ad analizzare tutti i match del prossimo turno di serie A, cercando di consigliarvi, senza banalità, i migliori uomini da mettere in campo.

Torino – Spezia

Il Torino, ormai virtualmente salvo, ci terrà a mantenere la striscia positiva che dura da 3 partite. Dall’altro
lato, lo Spezia, forte dei punti in più sulla zona salvezza, dovrà cercare di racimolare gli ultimi punti per
rimanere in Serie A.


Nei granata, vista l’ottima annata difensiva, consigliamo in blocco il comparto difensivo composto da
Berisha, Bremer, Zima e Rodriguez. A questi, ovviamente, aggiungiamo anche gli esterni del centrocampo a 4 Vojvoda e Ola Aina. Singo da schierare anche dalla panchina. Ricci e Mandragora da evitare in ottica
cartellini. Sì a Lukic e a Brekalo, specialmente quest’ultimo potrebbe sorprendere. Pellegri solo se siete in
emergenza.


Lo Spezia, come detto, sarà chiamato agli ultimi sforzi per garantirsi la permanenza nella massima serie.
Perciò ci aspettiamo una gara equilibrata da parte delle Aquile. Sì, quindi, al blocco difensivo salvo che non abbiate di meglio in rosa. Tra tutti, Nikolau. Maggiore e Kiwior si possono tranquillamente escludere, non avranno dei clienti semplici. Sì a Bastoni, che giocherà in posizione più avanzata, e a Kovalenko, Manaj si può escludere. Scommessa di partita potrebbe essere Gyasi, forte dei suoi strappi che potrebbero mettere in difficoltà i granata

Venezia – Atalanta

Parliamo forse delle due squadre meno in forma del campionato. I lagunari proveranno l’all in salvezza, i nerazzurri sperano di rimanere agganciati al treno europeo.

Tra i padroni di casa fidatevi di Henry e dell’ex Caldara, mentre Busio potrebbe rivelarsi una gradita sorpresa.

Tra i nerazzurri possiamo tornare a schierare Zapata, ma anche Boga e Pasalic sono ottime scelte. Koopmeiners viene da un autogol e quindi va messo fuori? No, non fatevi intimorire: schieratelo!

Inter – Roma

Ecco il primo big match di giornata, oltre alla sfida dell’Olimpico. José Mourinho, dopo la partita in Coppa Italia, torna anche in campionato con la sua Roma a San Siro.

Nell’Inter vietato lasciare fuori un Lautaro Martinez in forma strepitosa. Dzeko da ex è anche obbligatorio, ma i nostri due nomi super consigliati sono Perisic e Barella.

Tra i giallorossi Abraham non avrà una sfida facile, ma va messo comunque. Stesso discorso per Mkhitaryan e Pellegrini. No a Sergio Oliveira e Bryan Cristante: non metteteli, rischio malus.

Verona – Sampdoria

Gli scaligeri, dopo la bella vittoria di Bergamo, vogliono ripetersi per continuare a sognare l’Europa. La Samp non può più sbagliare: c’è in gioco la salvezza.

Tra i padroni di casa dentro gli inamovibili Caprari (da ex), Barak e Simeone. Tameze ed Ilic possono fare benissimo a centrocampo, soprattutto il secondo.

Tra i blucerchiati dentro Ciccio Caputo, trascinatore dei genovesi. Quagliarella potrebbe fare molta fatica, non è una priorità di giornata anche se come terza punta può anche andar bene nel vostro attacco. Scommessa? Morten Thorsby.

Salernitana – Fiorentina

Match dalle premesse opposte rispetto a Venezia – Atalanta: i campani e i viola sono in un grandissimo momento, eliminazione in Coppa Italia, per gli uomini di Italiano, a parte.

Tra i padroni di casa scegliamo Bonazzoli più di Djuric, viste anche le caratteristiche dei difensori viola. Occhio a Ranieri: potrebbe fare la differenza. Ribery da ex? Solo per i cuori forti, il francese dovrebbe partire anche dalla panchina…

Tra gli ospiti dentro Cabral e Ikoné: i due, soprattutto il secondo, si stanno finalmente ambientando bene. Biraghi è una buona scelta, Amrabat potrebbe rivelarsi molto prezioso…

Fantacalcio, le altre cinque partite

Fantacalcio, i consigliati per la 34ª giornata

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, il sacrificio di Sergio Oliveira per restare con Mourinho
LEGGI ANCHE Sampdoria, unione e salvezza. Poi il resto…

Bologna – Udinese

Due squadre praticamente salve ed orfane entrambe dei loro bomber: Arnautovic e Beto.

Tra i felsinei schieriamo Orsolini, ma anche Soriano può (finalmente) giocare una grande partita. Svanberg o Schouten? Buone scelte entrambi, ma scegliamo il primo.

Tra i friulani dentro Deulofeu, in forma strepitosa. Success può fare bene, schierate senza nessun dubbio Molina

Empoli – Napoli

Sfida all’insegna del gioco offensivo quella del Castellani. L’Empoli, tuttavia, è in difficoltà rispetto alla prima parte di campionato e il divario con la zona salvezza è diventato sempre più sottile. Il Napoli, dall’altro lato, dovrà cercare di rialzarsi dopo il pareggio interno contro la Roma.


Per i partenopei, dunque, sentiamo di consigliarvi in blocco la formazione di Spalletti. Su tutti, Meret in
ottica modificatore e Osimhen in zona bonus. Sconsigliati, invece, Demme e Anguissa in ottica malus. Sì,
chiaramente, a Mertens anche dalla panchina. Scommessa di giornata Hirving Lozano.


L’Empoli, al contrario, potrebbe subire parecchio le incursioni del Napoli. Sconsigliamo, quindi, in blocco la difesa. Gli unici elementi dei toscani che potrebbero creare problemi al Napoli sono: Zurkowski, dal punto di vista qualitativo; Bajrami, viste le doti balistiche; Di Francesco, in considerazione delle sue improvvise accelerazioni che potrebbero mettere in difficoltà la retroguardia partenopea.

Genoa – Cagliari

La partita di Marassi è cruciale per la zona salvezza. Il Cagliari, però, ha ritrovato la vittoria nell’ultimo
scontro interno, mentre il Genoa è reduce da 3 sconfitte consecutive.


Al netto dei portieri, che potrebbero sorprenderci, sconsigliamo in blocco entrambe le difese. La partita
potrebbe essere troppo carica di agonismo e qualcuno potrebbe avere qualche malus di troppo. Idem per
Deiola – Grassi e Sturaro – Badelj.


Nel Cagliari sì a Marin, Bellanova, Dalbert. Joao Pedro meglio di Keita.

Nei rossoblù, invece, meglio Gudmundsson e Amiri rispetto a Ekuban. Destro per i gol salvezza.

Lazio – Milan

Il Milan, dopo la roboante sconfitta contro l’Inter in Coppa, dovrà cercare di rialzarsi per marciare dritto verso lo scudetto. Di fronte, però, si trova una Lazio ancora in piena corsa per l’Europa. Ci aspettiamo una partita più difensiva che offensiva.

Sconsigliamo, nonostante ciò, la retroguardia biancoceleste e promuoviamo quella del Milan, apparsa più
solida. Nonostante ciò, Strakosha e Maignan sono da schierare. Da lasciare fuori, vista la sfida delicata,
Leiva e Tonali: il cartellino giallo è dietro l’angolo.

Bennacer per il buon voto, ma non aspettatevi certo bonus da lui. Saelemaekers si può tranquillamente lasciare fuori, non è apparso brillante in questa fase di campionato. Da schierare, senza neanche porsi domande, sono Kessie, Leao, Giroud, Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni. Luis Alberto scommessa di giornata: il mago potrebbe tornare a colpire.

Sassuolo – Juventus

Il Sassuolo, ormai da qualche stagione, si è procurato la nomea di “ammazza-big” e sicuramente non farà
sconti alla Juve di Max Allegri. Questa, però, dovrà cercare di portare a casa il maggior risultato possibile
per consolidare il quarto posto.
Non ci dilunghiamo troppo sulla squadra bianconera, i cui giocatori devono essere schierati quasi sempre. I nomi che potrebbero sorprenderci sono: Danilo, Cuadrado e Rabiot. De Ligt pericoloso su calcio piazzato. Luca Pellegrini per la sufficienza abbondante.
Sconsigliamo, invece, in blocco la difesa dei neroverdi. A questi, aggiungiamo anche Maxime Lopez. Via
libera a Frattesi, Traoré, Berardi, Scamacca e Raspadori: potrebbero stupirci in positivo.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
Serie A, valzer degli allenatori: chi va e chi resta? Il punto
blessin
Calciomercato Genoa, Blessin resta e punta la Serie A. I dettagli
leao
Fantacalcio, top e flop della 38ª giornata
strakosha
Calciomercato Lazio, è in serie A il sostituto di Strakosha. Il nome

1 Response

  1. Pingback : Verso Hellas Verona-Sampdoria: gli Ultras contro il volantino anonimo

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter