Home > Calciomercato Torino > Calciomercato Torino, addio Brekalo: ora tutto su Pobega. La strategia

Calciomercato Torino, addio Brekalo: ora tutto su Pobega. La strategia

pobega

Calciomercato Torino, incognita a centrocampo a giugno: via Brekalo, Praet in dubbio, Vagnati cerca la certezza in Pobega. L’intreccio col Milan.

Il giocattolo del Torino che ha ben funzionato sotto la guida di Ivan Juric rischia seriamente di rompersi in estate. Soprattutto tra il centrocampo e l’attacco, dove si colloca un ruolo chiave nello scacchiere dell’allenatore croato: il doppio trequartista. C’è aria forte di rivoluzione in casa granata per quella posizione.

La prossima estate Juric perderà sicuramente Marko Pjaca, che si è visto poco e che ha troppi infortuni a renderlo discontinuo. In dubbio c’è anche Dennis Praet, perchè il Leicester vorrebbe cederlo a titolo definitivo e il Torino vorrebbe un prestito di un anno con obbligo di riscatto. La sua permanenza dunque è vincolata al presentarsi alle Foxes di altri ammiratori disposti a pagarlo subito.

E poi c’è Josip Brekalo, che il Torino voleva trattenere pagando senza problemi gli 11 milioni di riscatto. ma il croato ha scelto di andare via per giocare in un top club e su di lui ci sarebbero i corteggiamenti del Milan. In questa situazione di defezioni, però, un intreccio coi rossoneri sarebbe uno spiraglio di luce.

Calciomercato Torino, Brekalo al Milan può sbloccare la conferma di Pobega? Vagnati in missione da Maldini

Calciomercato Torino, addio Brekalo: ora tutto su Pobega. La strategia

LEGGI ANCHE: Calciomercato Lazio, prove di addio con Lucas Leiva. I dettagli

LEGGI ANCHE: Cessione Sampdoria, Mantovani vota per un’imprenditore italiano

Se Brekalo infatti dovrebbe prendere l’autostrada direzione Torino-Milano, c’è chi potrebbe farla di nuovo al contrario. Si tratta di Tommaso Pobega, altro pilastro della squadra di Juric che però è in prestito proprio dai rossoneri. Il Milan più volte ha detto, dopo aver preso atto dei grandi progressi fatti dal loro centrocampista classe 1999, che dalla prossima stagione Pobega sarà un giocatore di Stefano Pioli.

Ma il Torino ha bisogno di un punto fermo da cui ripartire la prossima stagione. E l’attuale numero 4 granata è il profilo che Juric ritiene perfetto per il suo gioco. Fisico, bravo nelle due fasi, in inserimento, sottoporta: Pobega è un centrocampista che può all’occorrenza fare anche il lavoro sulla trequarti. Per cui l’allenatore granata, come riporta Tuttosport, vorrà provare fino in fondo a trattenerlo.

A questo dovrà pensarci il ds Davide Vagnati, che però ha a disposizione un’arma in più per convincere il Milan. I soldi risparmiati per Brekalo, tra costo del riscatto e ingaggio lordo, ammontano a circa 15 milioni. Con questa cifra il Torino potrebbe presentarsi a Paolo Maldini e Ricky Massara per provare a indurli a cedere Pobega, fruttando comunque una plusvalenza sul cartellino.

I dialoghi poi, chiudendo il cerchio, sarebbero facilitati dall’eventuale arrivo a Milanello di Brekalo, non economicamente ma concretamente arrivato dal Torino.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
BREMER INTER CALCIOMERCATO
Calciomercato Torino, l’erede di Bremer viene da Roma. Il nome
frattesi sassuolo calciomercato
Calciomercato Milan, contropartita per arrivare a Frattesi. Il nome
Calciomercato Torino, Denayer e Colley gli obiettivi. Il punto
ibrahimovic
Calciomercato Milan, Ibra rinnova col Diavolo. Le cifre

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter