Home > Calciomercato Sampdoria > Calciomercato Sampdoria, Damsgaard pronto a tornare mister 50 milioni

Calciomercato Sampdoria, Damsgaard pronto a tornare mister 50 milioni

damsgaard sampdoria

Calciomercato Sampdoria, è tornato Mikkel Damsgaard: positivi i primi assaggi di campo, ora il danese è deciso a spiccare il volo di nuovo

Dalla scorsa estate non è ancora passato nemmeno un anno, eppure sembra trascorsa davvero un’eternità. Mentre l’Italia vinceva gli Europei c’era un ragazzino che giocava nella Sampdoria, che si era messo in luce a 21 anni con Claudio Ranieri allenatore ed era tra i trascinatori della sua Danimarca. Il suo nome è Mikkel Damsgaard e un anno fa era uno dei gioiellini più interessanti del nostro campionato. Della Sampdoria sicuramente.

Già lo si dava per partente, con l’allora presidente Massimo Ferrero che rilanciava il prezzo sparando alto e intanto gongolava. Prima almeno 20 milioni, poi 30, in alcuni casi pure 50. Damsgaard valeva oro e si apprestava a diventare per i blucerchiati il nuovo Patrik Schick, che, trattenuto a Genova per un anno solo, ha rappresentato la plusvalenza più remunerativa per la Sampdoria.

Da qui la scelta di aspettare a cederlo, vedere se si sarebbe consacrato definitivamente. Scelta sbagliata, almeno per il momento.

Calciomercato Sampdoria, Damsgaard pronto a riprendersi tutto in blucerchiato

Calciomercato Sampdoria, Damsgaard pronto a tornare mister 50 milioni

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, Romagnoli allontana la Lazio

LEGGI ANCHE: Calciomercato Sampdoria, rinnovo Quagliarella: la data dell’incontro con Lanna

Perché Damsgaard a inizio ottobre ha cominciato ad entrare in un calvario di infortuni di cui, ad un certo punto, si temeva non vedesse la fine. Solo sei mesi dopo, a metà aprile, il danese ha potuto riabbracciare i compagni, un nuovo allenatore (da Roberto D’Aversa si è passati a Marco Giampaolo) e il campo.

Damsgaard ha chiuso la stagione con pochi minuti di presenze nelle ultime gare disputate dalla Sampdoria, ma è un segnale positivo. Il suo ritorno dopo tanto tempo non poteva permettergli i 90 minuti nelle gambe, ma i minuti piano piano racimolati sono il segno che ora è tutto alle spalle. E la prossima estate, con una buona preparazione estiva, il classe 2000 è pronto a riprendersi tutto.

Tutto quello, cioè, che la stagione ormai finita gli aveva promesso. Doveva essere la sua consacrazione, il diamante che finalmente si lucida definitivamente, l’exploit del giovane talento. Non è stato così, ma Damsgaard vuole far sì che ogni cosa sia rimandata solo di un anno. Ne verrebbe fuori un giocatore sempre giovane, sempre talentuoso, sempre appetibile sul mercato ma con un bagaglio di esperienza in più, quella dell’infortunio. E della capacità di gestire il suo fisico che prima magari non aveva.

Un giocatore letteralmente nuovo, ma con il meglio di quello vecchio. E adesso anche la Sampdoria tornerà a coltivare il suo gioiello di casa, pronto a tornare a risplendere nelle vetrine della Serie A. Pronto a tornare a valere 50 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
THORSBY
Calciomercato Sampdoria, Haaland chiama Thorsby al Manchester City
Calciomercato Sampdoria, Audero è tornato e può valere oro. Il punto
Calciomercato Sampdoria, Linetty vuole tornare da Giampaolo. Le ultime
Calciomercato Sampdoria, titoli di coda per Yoshida: addio a giugno

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter