Home > Calciomercato Napoli > Calciomercato Napoli, Osimhen via a giugno? Con l’offerta giusta. Le cifre

Calciomercato Napoli, Osimhen via a giugno? Con l’offerta giusta. Le cifre

osimhen

Calciomercato Napoli, in estate può partire anche Osimhen: nessuno incedibile per De Laurentiis, a patto che arrivi l’offerta giusta. Ecco la valutazione dei partenopei

In casa Napoli si prepara già una mini rivoluzione che si sfogherà pienamente nel prossimo calciomercato estivo. Dopo alcune sessioni in cui i partenopei hanno speso molto in entrata, il presidente Aurelio De Laurentiis ha imposto il diktat di tornare nel solco tracciato fino a qualche anno fa: buoni investimenti ma coperti dalle entrate e nessuno incedibile.

Così dal prossimo calciomercato estivo nessuno sarà più impossibile da mandare via, neppure Victor Osimhen. Ossia l’acquisto più costoso della storia del Napoli. Pagato 70 milioni (tra cash e contropartite) al Lille nel luglio 2020 e messosi in luce in modo straripante ma a tratti alterni per via di qualche infortunio di troppo, anche il nigeriano non è certo di rimanere alle pendici del Vesuvio la prossima stagione.

Calciomercato Napoli, Osimhen non è incedibile. Ma servono 90 milioni

Calciomercato Napoli, Osimhen via a giugno? Con l’offerta giusta. Le cifre

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, niente rinnovo per Ibrahimovic? La situazione

LEGGI ANCHE: Bilancio Sampdoria 2021, aumenta il monte ingaggi…ma i risultati?

Naturalmente l’intenzione è quella di tenerlo a Napoli il più possibile. Osimhen, con 26 goal in 58 presenze coi partenopei è un giocatore fondamentale dello scacchiere attuale della rosa. Ma non incedibile. Soprattutto di fronte ad un’offerta irrinunciabile formulata con la cifra giusta. Che, secondo le indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, ammonterebbe a circa 90 milioni di euro.

Il suo cartellino è valutato 100 milioni, ma se arrivasse un’offerta con 10 milioni in meno il presidente De Laurentiis la prenderebbe in considerazione. Bisognerà già lavorare al sostituto di Lorenzo Insigne, per cui servirà un colpo ben assestato sul calciomercato. Per cui sarà necessario monetizzare il più possibile e naturalmente Osimhen è molto apprezzato e appetibile.

La valutazione va fatta anche dal punto di vista dell’eventuale cambio in attacco, perché cedere Osimhen significa doverlo rimpiazzare a dovere. Ma con l’offerta di 90 milioni il Napoli può pensare di muoversi bene. Sarebbe comunque un’ottima plusvalenza e aiuterebbe anche a creare un nuovo Napoli, che ha già iniziato a muoversi con Kvaratskhelia e Matias Olivera. Ma un nuovo centravanti andrebbe trovato. E solo quella cifra che De Laurentiis vuole può strappare da Castel Volturno la punta nigeriana.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
calciomercato napoli zielinski offerta
Calciomercato Napoli, il West Ham su due calciatori azzurri. I nomi
KIM CALCIOMERCATO NAPOLI RENNES
Calciomercato Napoli, è fatta per Kim Min-Jae. Le cifre
calciomercato napoli zielinski offerta
Calciomercato Napoli, rifiutata la prima offerta per Zielinski. La richiesta
calciomercato napoli raspadori insigne
Calciomercato Napoli, Raspadori erede di Insigne. L’offerta

1 Response

  1. Pingback : Sampdoria, Giampaolo punta su Sensi per il derby. La situazione

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter