Home > Calciomercato Monza > Calciomercato Monza, Galliani pensa a Borja Mayoral. Il punto

Calciomercato Monza, Galliani pensa a Borja Mayoral. Il punto

Il Monza di Adriano Galliani sta pensando all’attaccante Borja Mayoral pe rinforzare il reparto offensivo brianzolo…

Adriano Galliani sta provando a costruire un Monza già pronto per la parte sinistra della classifica, il nome nuovo per l’attacco brianzolo sarebbe quello di Borja Mayoral. Il classe ’97 del Real Madrid potrebbe fare al caso della società neopromossa anche se non è l’unica pista che Galliani sta seguendo. Piace anche Pinamonti, sul quale si sarebbero inserite Fiorentina a Atalanta.

Ad ogni modo le caratteristiche tecniche di Mayoral hanno colpito lo staff del Monza che ha seguito con interesse il girone di ritorno disputato con la maglia del Getafe, 6 reti e un assist in 18 presenze. Giocatore tecnico e rapido, può giocare come finto nove ma soprattutto in appoggio al centravanti pronto a inserirsi negli spazi.

Nuovo nome per il Monza

Calciomercato Monza, Galliani pensa a Borja Mayoral. Il punto

LEGGI ANCHE Sampdoria, Yoshida prossimo Presidente Associazione Calciatori in Giappone

LEGGI ANCHE Calciomercato Monza, Galliani su un centrocampista dell’Atalanta. Il nome 

Per Borja Mayoral sarebbe un ritorno in Italia dopo la parentesi biennale alla Roma, 56 presenze impreziosite da 18 goal e 8 assist. Alla fine la società giallorossa ha deciso di non confermarlo ed è tornato al Real Madrid per poi giocare il girone di ritorno al Getafe per un altro prestito. Il Monza sembra poter essere la squadra giusta per rilanciarsi in una squadra potrebbe valorizzarne le caratteristiche tecniche.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter