Home > Calciomercato Milan > Calciomercato Milan, Origi: ci siamo. La data dell’arrivo a Milano

Calciomercato Milan, Origi: ci siamo. La data dell’arrivo a Milano

Mercato Milan Divock Origi

Calciomercato Milan, tutto pronto per l’arrivo di Origi: dopo la finale di Champions il belga comincerà la sua nuova sfida a Milano

Ancora poche ore e sarà compiuto uno dei trasferimenti che, in realtà, sono pronti da mesi. Divock Origi sarà un giocatore del Milan entro pochissimo tempo, subito dopo la finale di Champions League in programma questa sera alle 20:45 allo Stade de France tra il Real Madrid e il suo Liverpool. I Reds, tramite Jürgen Klopp, hanno già salutato il loro attaccante, con il tecnico tedesco che lo ha definito una leggenda del club.

Le appena 7 partite in Premier League stagionali, e 7 sono state le apparizioni anche in Champions, la dicono diversamente. Origi ha giocato poco, ma soprattutto le comparse che ha fatto in campionato hanno aiutato il Milan a fare suo il belga, un’altra scommessa di calciomercato di Paolo Maldini e Ricky Massara.

Infatti il mancato raggiungimento delle 10 presenze in Premier non è potuto scattare il rinnovo automatico con il Liverpool. E il Milan a suo tempo, appresa questa notizia, aveva già inviato una mail formale ai Reds informandoli dell’esistenza di una trattativa con l’attaccante classe 1995. E ora i tempi sono maturi. Milano lo aspetta. E lui ha già fatto le valigie, come dimostra una foto pubblicata sul suo profilo Instagram qualche ora fa. La situazione concreta lo vede in viaggio insieme alla squadra verso Parigi, ma l’interpretazione del post può essere anche un’altra.

Calciomercato Milan, Origi sta arrivando: a Milano dopo la finale di Champions

Calciomercato Milan, Origi: ci siamo. La data dell’arrivo a Milano

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, le parole di Maldini sul rinnovo di contratto

LEGGI ANCHE DOCUMENTO ESCLUSIVO – Cessione Sampdoria, chi e come può sostituire Gianluca Vidal

Un colpo in canna da mesi, una trattativa che è maturata lentamente ma che adesso è arrivata al punto cardine. Origi si prepara ad un addio alla squadra con cui, salvo qualche temporanea interruzione, ha giocato dal 2015. E vuole farlo in grande stile, vincendo la Champions League per la seconda volta con i Reds.

Quella Champions in cui vuole e dovrà saper riportare il Milan, nella sua nuova importantissima sfida di carriera. Origi ha scelto i rossoneri per rilanciarsi in un club importante, fresco di titolo di Campioni d’Italia, che giocherà il più prestigioso torneo di calcio europeo e nel quale ritrovare la titolarità dopo anni di magra.

Dovrà fare a sportellate (in senso buono) con Olivier Giroud, lottando per un posto nell’attacco di Stefano Pioli. Origi ha 27 anni, nell’età in cui dovrà esaudire quelle promesse che si porta dietro da anni ma che ha faticato a far divenire realtà con tutta la concorrenza avuta al Liverpool. Ma è ancora abbastanza giovane per rilanciarsi in un club importante come il Diavolo, che punta sui giovani e vuole rimanere competitivo. Tutte le carte sono in regola e i tempi sono maturi: Origi è pronto a ripartire da Milano.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
Calciomercato Juventus, se non arriva Morata ecco Firmino. Il piano di Cherubini
frattesi sassuolo calciomercato
Calciomercato Milan, contropartita per arrivare a Frattesi. Il nome
ibrahimovic
Calciomercato Milan, Ibra rinnova col Diavolo. Le cifre
de ketelaere
Calciomercato Milan, Maldini pronto a chiudere per De Ketelaere. Le ultime

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter