Home > Calciomercato Milan > Calciomercato Milan, il piano di Maldini per Scamacca. I dettagli

Calciomercato Milan, il piano di Maldini per Scamacca. I dettagli

scamacca

Gianluca Scamacca infiamma il prossimo calciomercato del Milan, con Paolo Maldini pronto a prelevarlo dal Sassuolo…

Dopo lo scudetto, il Milan programma già la prossima stagione per puntare al bis. Zlatan Ibrahimovic resterà, ma dovrà operarsi e tornerà solo a marzo 2023: il Diavolo ha dunque bisogno di un centravanti.

Paolo Maldini ha individuato in Gianluca Scamacca il profilo perfetto per la squadra rossonera. Bisognerà però battere la forte concorrenza dell’Inter e soprattutto riuscire a strapparlo dal Sassuolo.

Ma l’ex difensore ha un piano …

Il Milan e Maldini vogliono Scamacca

Calciomercato Milan, il piano di Maldini per Scamacca. I dettagli

LEGGI ANCHE Calciomercato Lazio, la trattativa per Carnesecchi entra nel vivo

LEGGI ANCHE Vialli aiuta il Venezia: Tifosy lancia il bond. I dettagli

In questa stagione Gianluca Scamacca ha giocato 36 partite in serie A, con 16 reti siglate.

Il Sassuolo spara alto: vuole 40 milioni per cedere il ragazzo.

Paolo Maldini ha un piano per abbassare le pretese economiche del club emiliano: le contropartite.

Da tempo il dirigente rossonero pensa di inserire nell’affare Scamacca alcuni giovani di prospettiva come Marco Brescianini (al Monza), Lorenzo Colombo (di rientro dalla Spal), Daniel Maldini e Marco Nasti, attaccante gioiello della Primavera del Milan.

Il Sassuolo riflette su questi profili: con il loro inserimento, il prezzo di Scamacca scenderebbe di molto …

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

1 Response

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter