Home > Calciomercato Milan > Calciomercato Milan, Kessie può restare senza squadra?

Calciomercato Milan, Kessie può restare senza squadra?

rinnovo kessie milan

Calciomercato Milan, il Barcellona potrebbe fare un’improvvisa inversione a U su Frank Kessie. Le casse catalane piangono….

Franck Kessie, potrebbe non andare al Barcellona. La notizia è di quelle che potrebbero cambiare le sorti del mercato della società rossonera.

E’ filtrata la notizia che la società catalana sarebbe alle prese con l’annosa questione legata alle liquidità che finanzierebbero il mercato in entrata.

Calciomercato Milan, Kessie resta a Milanello?

Calciomercato Milan, può saltare la partenza di Kessie?

LEGGI ANCHE Vergogna UEFA, il Liverpool attacca: a Parigi sfiorata la tragedia. La storia

LEGGI ANCHE Sampdoria, arriva la conferma sull’iscrizione al campionato: il comunicato

Il Barcellona infatti potrebbe rinunciare a due acquisti già pressochè ufficiali. Infatti oltre a Kessie che aveva deciso di lasciare il club rossonero per tentare l’avventura un Spagna, anche il difensore Christensen già prelevato dal Chelsea, sempre a parametro zero, potrebbe non far parte del prossimo progetto catalano.

Il mercato del Milan, è al momento in stand by per capire la situazione legata al suo centrocampista, anche se dalle parti di Milanello filtra un cauto ottimismo affinché il Barcellona possa ottemperare agli impegni presi e permettere ai rossoneri di sgravare le proprie casse di un ingaggio importante come quello dell’ivoriano.

Chi può essere preoccupato è proprio Kessie che, rischia di restare, almeno momentaneamente senza squadra, visto che non rientra più nei piani di Pioli.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter