Home > Calciomercato Milan > Calciomercato Milan, accordo per il rinnovo di Ibrahimovic. I dettagli

Calciomercato Milan, accordo per il rinnovo di Ibrahimovic. I dettagli

ibrahimovic

Calciomercato Milan, c’è l’accordo per il rinnovo di Ibrahimovic: lo svedese chiuderà la carriera in rossonero. I dettagli

Zlatan Ibrahimovic giura fedeltà al Milan e si appresta a firmare il rinnovo di contratto che lo legherà ai rossoneri per un altro anno. Giocherà ancora a Milano a 41 anni e probabilmente terminerà la carriera con il Diavolo sul petto, difendendo quello scudetto e quei colori per cui ha deciso di tornare a combattere nel 2020, quando alcuni gli davano del giocatore finito.

Continuerà ancora l’avventura rossonera, l’accordo secondo la Gazzetta dello Sport è ormai definito e si attende solo la firma. Ibrahimovic ha acconsentito a restare, a terminare la sua lunga e titolata carriera da calciatore al Milan, dove ha giocato dal 2010 al 2012 e dove ha voluto fare ritorno per aiutare a riportare il Diavolo dove merita di stare.

Sarà un rinnovo decisamente al ribasso dal punto di vista del compenso. Ma la disponibilità di Ibrahimovic a tagliare considerevolmente l’attuale ingaggio da 7 milioni è sintomo della sua vera priorità: continuare ancora con il Milan per un anno, provando a condurlo anche alla vittoria della Champions, dopo lo scudetto.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic accetta il rinnovo: ecco il contratto per chiudere la carriera in rossonero

ibrahimovic

Calciomercato Milan, accordo per il rinnovo di Ibrahimovic. i dettagli

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, Renato Sanches preferisce il PSG

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Petrachi nuovo direttore sportivo? Il punto

Il prolungamento di un anno è molto al ribasso perché tiene conto dell’età e della condizione fisica dell’attaccante svedese classe 1981. Da quando si è sottoposto all’intervento di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro, la prognosi di attesa per il ritorno era di otto mesi. Perciò Ibrahimovic sta lavorando duramente, anche in vacanza, per recuperare e provare a tornare in campo il prima possibile.

Che verosimilmente sarà gennaio, dopo la sosta per il mondiale in Qatar, quando il Milan avrà già giocato partite molto importanti senza di lui in campo. Ma Ibrahimovic ci sarà comunque, come quest’anno, con poche presenze ma tanta influenza nello spogliatoio.

Il Milan insomma, tesserando ancora Zlatan, si assicura un mental coach e un uomo spogliatoio oltre che un giocatore che ancora può fare la differenza. Per uno come lui a cui piacciono le sfide, il nuovo contratto è persino avvincente. Si parte da una base fissa, molto molto ridotta rispetto ai 7 milioni attuali. Poi c’è la parte legata ai bonus, che saranno ricchi come poche altre volte.

In base alle presenze, ai goal e agli obiettivi centrati Ibrahimovic guadagnerà molto di più. Un modo per il Milan non tanto per motivarlo (non ce n’è bisogno realmente), quanto per tutelarsi in caso di poca tenuta fisica, ma per premiarlo qualora facesse bene. O meglio, per ricompensarlo qualora giocasse come lui sa.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
frattesi sassuolo calciomercato
Calciomercato Milan, contropartita per arrivare a Frattesi. Il nome
ibrahimovic
Calciomercato Milan, Ibra rinnova col Diavolo. Le cifre
de ketelaere
Calciomercato Milan, Maldini pronto a chiudere per De Ketelaere. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, proposto un centrocampista del PSG. Il nome

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter