Home > Ultime notizie > Calciomercato Lazio, Acerbi ai saluti. La situazione

Calciomercato Lazio, Acerbi ai saluti. La situazione

acerbi

Calciomercato Lazio, Acerbi ai saluti.

Il difensore ex Milan e Sassuolo non sta vivendo una stagione all’altezza delle aspettative.

Oltre alle prestazioni personali non in linea con quelle solite, anche la stessa squadra capitolina ha mostrato troppe volte alti e bassi preoccupanti. A questo vanno aggiunti alcuni altri fattori.

La condizione fisica del ragazzo quest’anno è apparsa precaria. Un qualcosa a cui nessuno è mai stato abituato. Il difensore infatti è sempre stato in alto nelle classifiche dei giocatori più presenti durante il campionato. Anche per questo motivo il Leone è stato per anni un idolo al fantacalcio.

Alla Lazio, almeno quest’anno, si è invece rotto qualcosa.

Durante questa stagione Ace ha manifestato tanti piccoli guai fisici. Nel mezzo, da segnalare anche un rapporto non idilliaco con Maurizio Sarri e, soprattutto, la storica e famosa acredine con la Curva Nord.

Il centrale viene, tutt’oggi, fischiato dai propri tifosi all’Olimpico.

Una situazione insostenibile. Che ha costretto il ragazzo ad una decisione.

Calciomercato Lazio, Acerbi ai saluti.

Ieri pomeriggio a Formello c’è stato un incontro tra Lotito, Tare e Sarri. Tema centrale, il caso circa il futuro di Francesco Acerbi. Il centrale ha chiesto espressamente di andare via da Roma e non intende portare avanti il suo contratto con la Lazio che scadrà nel 2025.

Il suo agente ha già messo al corrente la società biancoceleste. La quale, dal canto suo, gli ha chiesto di trovarsi una nuova squadra pronta a versare la cifra giusta per portarlo via dalla Capitale.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter