Home > Ultime notizie > Calciomercato Juventus, Raspadori pronto per il dopo Dybala. Le parole

Calciomercato Juventus, Raspadori pronto per il dopo Dybala. Le parole

raspadori

Calciomercato Juventus, Raspadori si confessa: onorato dell’interesse dei bianconeri, il ruolo di Dybala quello preferito.

Da settimane ormai Giacomo Raspadori è uno dei nomi più quotati per diventare il prossimo rinforzo della Juventus. L’attaccante classe 2000 del Sassuolo piace eccome alla dirigenza bianconera, ma la cosa è decisamente bilaterale. Anche a lui infatti la Vecchia Signora fa un certo effetto.

Questo effetto si chiama orgoglio, quello che nasce in Raspadori a sentir dire che la Juventus è interessata ad accaparrarselo per giugno. In un’intervista rilasciata ai taccuini della Gazzetta dello Sport, il numero 18 dei neroverdi ha detto di sentirsi felice di un tale interesse e, allo stesso tempo, di sentirsi pronto a giocare ad alti livelli, a fare il salto di qualità:

L’interesse della Juventus mi inorgoglisce? Assolutamente sì. Non posso negare di essere contento che si faccia il mio nome per un trasferimento alla Juve o ad altri grandi club. La mia ambizione è arrivare a giocare lì, a quel livello. E se ci riuscirò sarà merito del Sassuolo, che mi ha fatto crescere sotto ogni aspetto.

Calciomercato Juventus, Raspadori erede di Dybala? La risposta del baby Azzurro

Calciomercato Juventus, Raspadori pronto per il dopo Dybala. Le parole

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, per il centrocampo si guarda ad un figlio d’arte

LEGGI ANCHE: Cessione Sampdoria, Vidal: nessuno si è alzato dal tavolo ma...

Giacomo Raspadori sogna in grande, ma non dimentica che è il Sassuolo ad avergli permesso di crescere e di farsi notare dai top club italiani. E proprio Giovanni Carnevali, l’ad dei neroverdi che in questi giorni sta ricevendo chiamate da tutti i fronti, è stato colui che lo ha indicato come un perfetto rinforzo per la Juventus grazie alla sua intelligenza umana e calcistica. Affermazione a cui Raspadori ha risposto ancora con orgoglio e gratitudine.

Non solo l’attaccante della Nazionale sarebbe un giocatore ideale per la Juventus, ma potrebbe esserlo anche nel ruolo di Paulo Dybala. Il numero 10 argentino darà l’addio ai bianconeri a fine stagione e Raspadori è uno dei candidati forti per sostituirlo. Anche perché il ruolo, a detta del diretto interessato, è particolarmente congeniale:

Io erede di Dybala? E’ un motivo di orgoglio essere accostato a lui e che si pensi che me come suo erede. Paulo ha una qualità impressionante. In comune abbiamo il gusto e la tendenza a legare il gioco. Dietro al centravanti lui è bravissimo e anche io mi trovo molto bene: alle spalle di Scamacca cerco spazi invitanti e mi diverto. Sono cresciuto come centravanti mi piace ancora fare il 9, però in questo ruolo sono al centro del gioco

Vuole essere al centro del gioco Raspadori, anche se da bravo ragazzo qual è non perde mai la sua umiltà, il senso del dovere e del duro lavoro. Per questo la mentalità Juventus, dove non ci sono titolari fissi, gli piace:

Gudagnarsi le cose giorno dopo giorno mi piace. Non ho mai dato nulla per scontato. Amo faticare per raggiungere le cose.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
raspadori deulofeu napoli calciomercato
Calciomercato Napoli, Deulofeu o Raspadori? La situazione
calciomercato juventus arthur arsenal
Calciomercato Juventus, Arthur vuole l’Arsenal. La formula
paredes
Calciomercato Juventus, Allegri spinge per Paredes. La situazione
calciomercato napoli raspadori insigne
Calciomercato Napoli, Raspadori erede di Insigne. L’offerta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter