Home > Calciomercato Juventus > Calciomercato Juventus, Muriel come vice Vlahovic? Il punto

Calciomercato Juventus, Muriel come vice Vlahovic? Il punto

muriel calciomercato roma atalanta

La Juventus cerca un vice Vlahovic sul calciomercato, e Luis Muriel dell’Atalanta potrebbe ricoprire questo ruolo …

Sarà Luis Muriel il vice Vlahovic per Massimiliano Allegri? La Juventus ha allacciato i primi contatti con l’Atalanta: il colombiano è un obiettivo.

Dopo la grande stagione dell’anno scorso, l’ex Sampdoria non è riuscito a trovare continuità, giocando forse la peggiore annata dei suoi anni a Bergamo.

La Dea si appresta ad iniziare un nuovo ciclo, e alla corte di Gasperini la presenza di Duvan Zapata – nelle gerarchie d’attacco – è piuttosto ingombrante.

Muriel approderà quindi nella Torino bianconera?

Muriel prossimo colpo di calciomercato per la Juventus?

Calciomercato Juventus, Muriel come vice Vlahovic? Il punto

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, RedBird è già a Milano per chiudere. La situazione

LEGGI ANCHE Sampdoria, nuovi sponsor dagli USA? Le parole di Panconi

In questa stagione Luis Muriel ha giocato 27 partite in serie A, con 9 reti e 9 assist.

E già vedere il colombiano senza doppia cifra in campionato fa intuire perfettamente l’annata complicata del ragazzo a Bergamo. L’Atalanta lo valuta 25 milioni: una cifra abbordabile per i bianconeri.

Con la Dea Muriel continuerebbe ad essere il vice Zapata; a Torino diventerebbe il vice Vlahovic.

Stesso ruolo certo, ma in una squadra più attrezzata e che gioca la Champions. L’affare piace dunque al colombiano …


Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

1 Response

  1. Pingback : Calciomercato Juventus, tre top club su De Ligt. Il punto

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter