Home > Calciomercato Juventus > Calciomercato Juventus, sfida al Manchester United per de Jong. La situazione

Calciomercato Juventus, sfida al Manchester United per de Jong. La situazione

de jong

La Juventus proverà ad acquistare Frenkie de Jong nel prossimo calciomercato, sfidando il Manchester United

Frenkie de Jong sarà uno dei pezzi più pregiati del prossimo calciomercato in Europa. Il centrocampista ex Ajax probabilmente lascerà il Barcellona a luglio: su di lui c’è il forte pressing del Manchester United.

I Red Devils sono pronti alla rivoluzione. Dopo aver ingaggiato Erik ten Hag per la panchina, il club inglese è pronto a prendere il primo tassello per rinforzare la rosa. Appunto, Frenkie de Jong. Uno che il nuovo manager dello United conosce benissimo, avendolo già allenato con i lancieri di Amsterdam.

Matrimonio già annunciato? Forse no. Perché sul ragazzo ha messo gli occhi anche la Juventus

De Jong tra il Manchester United e la Juventus

Calciomercato Juventus, sfida al Manchester United per de Jong. La situazione

LEGGI ANCHE Calciomercato Lazio, non solo Romagnoli: i nomi per convincere Sarri

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Sartori al Bologna: Osti o Faggiano verso Bergamo?

Frenkie de Jong, in questa stagione, ha giocato 30 partite nella Liga, con tre reti e tre assist all’attivo.

L’olandese non disdegna assolutamente la destinazione Manchester; ma l’ex Ajax accetterà di non giocare la Champions League il prossimo anno?

Questo è un dettaglio non da poco; e che potrebbe favorire la Vecchia Signora.

Il Barcellona, per il classe 1997, spara alto e chiede 70 milioni di euro. La Juventus arriverà a soddisfare le richieste blaugrana?

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato lazio
Calciomercato Lazio, Manchester United su Milinkovic-Savic. La richiesta
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter