Home > Calciomercato Juventus > Calciomercato Juventus, tentativo di rinnovo per de Ligt. La situazione

Calciomercato Juventus, tentativo di rinnovo per de Ligt. La situazione

juventus-de-ligt-calciomercato

La Juventus tenta di bloccare de Ligt sul calciomercato, proponendo un rinnovo al centrale olandese. L’ex Ajax resterà?

Momento di stallo sul fronte de Ligt. Il Bayern Monaco, dopo l’offerta rispedita al mittente dalla Juventus, non ha fatto registrare rialzi.

I tedeschi aspettano sornioni, fiduciosi per il gradimento del ragazzo e per gli ottimi rapporti con Madama.

Ma quest’ultima, dal canto suo, non ha nessuna intenzione di svendere de Ligt. Se non arriva un’offerta sui 90/95 milioni. il centrale resterà a Torino. Una possibilità che, se fino a pochi giorni fa appariva come remota, ora sta assumendo contorni realistici

Rinnovo “ad hoc” per de Ligt con la Juventus?

Calciomercato Juventus, tentativo di rinnovo per de Ligt. La situazione

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Lanna avanti fino a settembre. Le parole

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Leris: ci pensa anche il Pisa

L’olandese, 31 match di serie A lo scorso anno con 3 reti e un assist, potrebbe rinnovare con la Juventus, prolungando il proprio contratto di un solo anno.

E con un dettaglio non da poco. Ovvero, nel nuovo accordo verrebbe inserita una sostanziale diminuzione della clausola rescissoria, che passerebbe quindi da 120 a 85 milioni.

Rendendo la cessione del ragazzo (magari proprio al Bayern), il prossimo anno, più agevole.

Un rinnovo ad hoc per una vendita futura insomma.

De Ligt resterà dunque alla Juventus…ma solo per altri 12 mesi?

 

 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter