Home > Ultime notizie > Calciomercato Inter, accordo a un passo per il rinnovo di Skriniar. Le cifre

Calciomercato Inter, accordo a un passo per il rinnovo di Skriniar. Le cifre

skriniar

Nel prossimo calciomercato l’Inter cambierà molto in difesa: il reparto, però, sarà fondato su Milan Skriniar, a un passo dal rinnovo

Dopo le firme di Lautaro, Barella e Brozovic, l’Inter blinderà anche Milan Skriniar. In questa stagione lo slovacco è stato un vero leader fuori e dentro il campo. I nerazzurri non vogliono correre il rischio di perderlo e contano di costruire la difesa intorno al suo nome. Come fatto dal 2017, anno del suo arrivo a Milano.

Quest’anno, complice anche lo stato di forma fisico precario di Stefan De Vrij, Skriniar ha dovuto adattars anche al centro della difesa. Sempre garantendo un livello altissimo di prestazioni, come nel secondo tempo di Liverpool o in casa con il Verona. Il suo contratto scade nel 2023, ma, come riporta calciomercato.com, a inizio maggio è prevista un’accelerata sul fronte rinnovo. Per riprendere i discorsi già iniziati a marzo.

Calciomercato Inter, le cifre del rinnovo di Skriniar

Calciomercato Inter, accordo a un passo per il rinnovo di Skriniar. Le cifre

LEGGI ANCHE Calciomercato Inter, dubbi su Scamacca: l’alternativa di Ausilio. Il nome

LEGGI ANCHE Sampdoria, ma qualcuno oltre a Marco Lanna ci mette la faccia?

Skriniar non ha intenzione di lasciare l’Inter e avrebbe già manifestato in più occasioni il suo desiderio di rimanere a Milano e firmare il rinnovo. Nel 2019 aveva rinnovato dopo aver salutato il suo agente e anche questa volta tra lui e i nerazzurri non sembrano esserci intoppi. L’intesa di massima ci sarebbe già sulla base di circa 4,5/5 milioni all’anno fino al 2027. Un quinquennale per mettersi nella condizione ideale anche di fronte a eventuali offerte.

A inizio maggio ci sarà l’incontro con gli agenti, ma è probabile che la fumata bianca arrivi a fine campionato. Prima, infatti, c’è uno scudetto da vincere e Skriniar ha tutte le intenzioni di lottare fino alla fine per la seconda stella.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter