Home > Ultime notizie > Calciomercato Inter, le big d’Europa puntano Dumfries. La strategia di Marotta

Calciomercato Inter, le big d’Europa puntano Dumfries. La strategia di Marotta

calciomercato inter dumfries chelsea

Calciomercato Inter, Denzel Dumfries osservato speciale dai grandi club europei. Dal Bayern al Tottenham, l’olandese partirà a giugno?

Quando l’Inter ha dovuto cercare il sostituto di Achraf Hakimi per la fascia destra si sapeva che non sarebbe stato facile né per i nerazzurri trovarlo né per il prescelto ripagare le attese. Ma il prescelto Denzel Dumfries, classe 1996 prelevato dal PSV Eindhoven, lentamente ha conquistato prima il posto da titolare e poi anche gli apprezzamenti dell’ambiente nerazzurro.

E adesso sembra andare ancora oltre, visto che il suo rendimento stagionale è finito sulle scrivanie dei grandi club europei, i quali ora si muovono per effettuare i primi sondaggi con l’Inter e capire il prezzo del giocatore. Con le sue 39 presenze in tutte le competizioni, 4 goal e 7 assist ora Dumfries ha attirato su di sé gli occhi di società importanti.

Calciomercato Inter, Bayern e Tottenham su Dumfries. Con 40 milioni l’olandese può salutare

Calciomercato Inter, le big d’Europa puntano Dumfries. La strategia di Marotta

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, il derby non basta, Lautaro sempre in bilico

LEGGI ANCHE: Sampdoria, Osti in ritiro, atteso anche Marco Lanna. E Faggiano?

Stando al Corriere dello Sport, sul nazionale olandese si starebbero muovendo soprattutto il Bayern Monaco e il Tottenham del duo Antonio Conte-Fabio Paratici, i quali tengono sempre d’occhio la Serie A per i loro colpi. Dopo Dejan Kulusevski, Rodrigo Bentancur e Christian Romero (tutti nell’orbita Juventus) sulla lista di Paratici c’è anche Dumfries per la fascia destra. Attenzione però, perché in Italia gli Spurs osservano da vicino anche Wilfried Singo del Torino insieme all’esterno dell’Inter.

E lo fanno anche per una questione di prezzo, tenendosi un’alternativa aperta qualora uno dei due dovesse costare troppo. Quanto vale il cartellino di Dumfries? Al momento non è in vendita, ma nessuno è incedibile all’Inter di fronte ad un’offerta adeguata. Che nel caso dell’ex PSV sarebbero 35-40 milioni, ovvero circa il triplo di quanto è stato pagato.

Soprattutto se in estate i nerazzurri non dovessero riuscire a completare le cessioni eccellenti prefissate e a smaltire alcuni esuberi di troppo in rosa, l’affare Dumfries potrebbe rappresentare un sacrificio remunerativo. Ma solo alle cifre che renderebbero irrinunciabile l’offerta. Prima di allora, l’Inter potrà godersi ancora la sua freccia destra, il sostituto di Hakimi che, giornata dopo giornata, ha conquistato tutti.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
calciomercato inter dumfries chelsea
Calciomercato Inter, il Chelsea su Dumfries. La richiesta di Marotta
Calciomercato Inter Medina Lens
Calciomercato Inter, per la difesa occhi su Medina del Lens. Le ultime
procura federale Lazio lotito
Calciomercato Inter, Inzaghi chiama Acerbi. La richiesta di Lotito
bremer
Calciomercato Inter, Inzaghi spinge per l’arrivo di Bremer. Le parole

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter