Home > Ultime notizie > Calciomercato Inter, Dybala apre ai nerazzurri. La situazione

Calciomercato Inter, Dybala apre ai nerazzurri. La situazione

dybala

Calciomercato Inter, Dybala apre ai nerazzurri.

La Joya lascerà la Juventus questa estate e si sta sempre più convincendo ad accettare la corte nerazzurra.

Secondo il giornalista Alfredo Pedullà, l’argentino avrebbe manifestato il desiderio di restare nel Belpaese.

Mettendo, di fatto, in secondo piano le offerte dalla Spagna (Atletico Madrid su tutte) e dalla Premier inglese (Tottenham in primis).

Tanti interessi dunque, nonostante la stagione travagliata della Joya. Paulo Dybala è sceso in campo quest’anno in serie A 23 volte segnando 8 reti e fornendo 5 assist.

Calciomercato Inter, Dybala apre ai nerazzurri

Nelle intenzioni e nei desideri di Dybala c’era la volontà di non tradire completamente i tifosi bianconeri, magari andando al Milan.

LEGGI ANCHE Calciomercato Lazio, Romagnoli c’è la data del sì. I dettagli

LEGGI ANCHE Sampdoria, Giampaolo: conosco la difficoltà in cui viviamo. Le parole

Il Diavolo è pur sempre una grande rivale della Vecchia Signora, ma di certo non c’è quella rivalità accesa come tra bianconeri e nerazzurri.

Cosa è cambiato? La corte dell’Inter soprattutto. Dybala è rimasto colpito dal gran desiderio della Beneamata di vestirlo di nerazzurro.

Addirittura l’Inter sarebbe disposta a cedere Lautaro Martinez (all’Atletico Madrid) per avere liquidità e spazio da investire nella Joya.

Una corte che sta facendo breccia nelle intenzioni di Dybala. L’argentino ha aperto all’Inter e ascolterà la proposta di Beppe Marotta.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter