Home > Ultime notizie > Calciomercato, Conte a Parigi solo con Barella e Lukaku. Il punto

Calciomercato, Conte a Parigi solo con Barella e Lukaku. Il punto

conte inter zhang

Calciomercato, Conte detta le sue condizioni al Psg: a Parigi vuole Barella e Lukaku, mentre Hakimi è già in rosa. Il tecnico pronto a ricreare la sua Inter

Il Psg ha scelto Antonio Conte per il dopo Mauricio Pochettino, ma se vorrà davvero puntare sul tecnico italiano dovrà soddisfare alcune condizioni. Dopo le richieste sull’ingaggio, sull’assunzione di un social media manager e di un ds di fiducia, adesso arrivano anche quelle sul calciomercato.

Conte insomma ha posto paletti ai parigini sulla rosa che vorrà avere a disposizione per abbracciare il progetto. E i nomi formulati attingono da un passato recente e vittorioso, ovvero quello dello scudetto dell’Inter. Un’avventura, per l’allenatore leccese, breve ma entusiasmante, che ha riportato lo scudetto ai nerazzurri dopo 11 anni e dove si è creato un gruppo dalla sinergia forte.

Conte punta a ricreare al Psg quello spirito di squadra e di riportare a giocare insieme alcuni pilastri della sua Inter di caratura internazionale, circondandosi di giocatori sì talentuosi ma anche già conosciuti. E che quindi hanno già imparato gli schemi e il modo di giocare dell’allenatore.

Calciomercato, le condizioni per il sì di Conte: portare a Parigi Barella e Lukaku

inter lukaku conte
Calciomercato, Conte a Parigi solo con Barella e Lukaku. Il punto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, Marotta vuole Pjanic. Le cifre

LEGGI ANCHE: Sampdoria-Genoa, Andrea Conti torna in campo. Il punto

Con Achraf Hakimi che è già al Psg, e Marco Verratti già noto a Conte dai tempi della Nazionale, i due nomi che l’attuale allenatore del Tottenham avrebbe chiesto ai parigini sono quelli di Romelu Lukaku e Nicolò Barella.

I due dopo l’addio di Conte hanno avuto due destini completamente diversi. L’attaccante belga che al Chelsea ha vissuto una stagione molto sottotono rispetto a quella interista. Mentre il centrocampista italiano, classe 1997, continua la sua crescita e il suo ruolo da protagonista con l’Inter, che anche quest’anno compete per lo scudetto.

Barella, a detta di allenatori anche del calibro di Jürgen Klopp, è un giocatore dal profilo internazionale e Conte vuole un lottatore come lui in mezzo al campo. L’ex Cagliari ha un contratto con l’Inter fino al 2026 e ha espresso più volte il desiderio di voler diventare una specie di bandiera nerazzurra. Ma tornare a giocare con Conte in un un club come il Psg è una tentazione forte. E l’Inter, dal canto suo, potrebbe sacrificare proprio Barella e non Lautaro Martinez il prossimo mercato, per rientrare di quei 70 milioni in attivo con cui vorrebbe chiudere la sessione. La valutazione del centrocampista è circa 60 milioni.

Diverso il discorso per l’attaccante, il cui futuro molto dipenderà dal destino del Chelsea tra cessione e prossimo allenatore. Ma visto il momento magico vissuto con Conte all’Inter e l’interesse di un club importantissimo in Europa come il Psg (uno dei pochi che potrebbe permettersi il suo cartellino) potrebbero convincere Big Rom a fare già le valigie.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter