Home > Calciomercato Cagliari > Calciomercato Cagliari, il futuro di Joao Pedro è in Turchia. I dettagli

Calciomercato Cagliari, il futuro di Joao Pedro è in Turchia. I dettagli

Calciomercato Salernitana Joao Pedro

In questa estate di calciomercato Joao Pedro lascerà il Cagliari, il futuro della punta rossoblu è in Turchia…

Le strade di Joao Pedro e del Cagliari si separeranno in questa finestra di calciomercato, il futuro del bomber rossoblu è in Turchia. La retrocessione dei sardi non permette alla società del presidente Giulini di mantenere molti dei giocatori attualmente in rosa, motivo per cui i pezzi pregiati andranno via.

Secondo un’indiscrezione di Gianluca di Marzio il club che avrebbe sbaragliato la concorrenza per Joao Pedro sarebbe il Fenerbahce, dopo un’iniziale richiesta di 7 milioni di euro per il cartellino del giocatore si sarebbe trovato un accordo a 6,5 più bonus. Venerdì 15 luglio il classe ’92 e i suoi agenti sono attesi in Turchia per limare gli ultimi dettagli contrattuali e firmare un triennale.

Joao Pedro saluta la Sardegna

joao pedro

Calciomercato Cagliari, il futuro di Joao Pedro è in Turchia. I dettagli

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, top club inglese su Leao. Il nome

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Linetty vuole tornare. La situazione 

Quest’anno Joao Pedro con la maglia del Cagliari è sceso in campo 37 volte in Serie A, mettendo a segno 13 reti e 4 assist che però non sono bastati a impedire la retrocessione in Serie B ai sardi. Il Fenerbahce si è mosso velocemente col giocatore e il suo entourage trovando anche l’accordo col club italiano, mentre le altre squadre tra cui il Torino sono state bruciate sul tempo.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Articoli correlati
baldini
Calciomercato, ribaltone sulla panchina del Palermo. Le ultime
ronaldo
Calciomercato, anche il Bayern Monaco dice no a Cristiano Ronaldo. Ed ora?
Calciomercato Salernitana, blitz per Piatek. Le ultime
Photo Spada/LaPresse Stefano Pioli
Calciomercato Milan, il tempo è scaduto. Pioli aspetta i rinforzi

Commenta

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter