Home Ritratti Vitor Roque: ritratto di una giovane promessa brasiliana

Vitor Roque: ritratto di una giovane promessa brasiliana

159
Vitor Roque: biografia
Vitor Roque: chi è? Quanto guadagna? Info

Vitor Roque, originario di Timóteo, un comune dello stato di Minas Gerais in Brasile, è un calciatore brasiliano che ha manifestato la sua passione per il calcio fin dalla tenera età. A soli dieci anni entrò a far parte della squadra dell’América Mineiro, per poi passare al Cruzeiro Club Deportivo e, qualche anno più tardi, all’Atlético Paranaense, dove si è distinto come attaccante.

Ora, in quella che potrebbe rappresentare la mossa più significativa della sua carriera, Vitor Roque è diventato il potenziale prossimo acquisto del Barça. Anche se non vi è stata alcuna comunicazione ufficiale, è stato confermato da varie fonti che rappresentanti del Barça si sono recati in Brasile per monitorare Vitor Roque con l’obiettivo di integrarlo nella squadra fondata nel 1899. Da quanto risulta finora, l’accordo potrebbe durare sette stagioni, fino a giugno 2030, e il giovane attaccante di 18 anni è entusiasta di unirsi alla squadra e vestire la maglia blaugrana.

In un periodo in cui il Barça ha affrontato diverse sfide e novità, tra cui alcune restrizioni finanziarie in seguito alla partenza di Messi, il presunto ritorno e la sua successiva decisione di trasferirsi a Miami, la squadra spagnola ha dovuto ponderare attentamente ogni decisione per ritrovare la stabilità che l’ha contraddistinta per molti anni.

Tuttavia, l’acquisizione di giovani giocatori di grande potenziale ha già portato beneficio ad altre squadre, come ad esempio il loro eterno rivale, il Real Madrid, che ha puntato su nuovi talenti. Pertanto, la decisione di includere Vitor Roque nei loro allenamenti potrebbe rivelarsi una mossa molto appropriata per tornare a competere ad un alto livello.

Ma chi è Vitor Roque?

Biografia di Vitor Roque

Vitor Roque è nato il 28 febbraio 2005 a Timóteo, Minas Gerais, in Brasile. Come calciatore, ha partecipato al torneo Sudamericano Sub 20 segnando sei gol in otto partite e contribuendo a far sì che il Brasile si aggiudicasse il titolo nel torneo disputato in Colombia. Inoltre, a 18 anni, Roque è diventato il più giovane giocatore a debuttare in Brasile dal debutto di Ronaldo nel 1994, all’età di 17 anni. Roque è entrato in campo in sostituzione di Rodrygo, l’attaccante del Real Madrid.

Attualmente, Vitor Roque gioca come attaccante e ha già segnato sette gol in 13 partite, incluso la Copa Libertadores, dove ha segnato tre gol nelle sei partite della fase a gironi.

Per assicurarsi Roque, il Barça ha deciso di investire 30 milioni di euro, che sarà in grado di pagare a rate nel corso delle prossime quattro stagioni. Inoltre, ha preso in considerazione dei bonus, ad esempio, se si raggiungono tutti gli obiettivi individuali e di squadra, il valore del trasferimento potrebbe raggiungere i 31 milioni di euro. Con queste cifre, Vitor Roque diventa il trasferimento più costoso nella storia dell’Atlético Paranaense.

D’altra parte, Vitor Roque era ansioso di unirsi alla squadra spagnola, così l’offerta gli è giunta a pennello. Infatti, aveva rifiutato tutte le offerte provenienti dalla Premier League e dal PSG per spingere il suo attuale club a raggiungere un accordo con il Barça. Secondo André Cury, l’agente di Vitor Roque, lui stesso aveva iniziato a parlare di Vitor Roque fin dal 2018, quando lavorava a Barcellona. Verso il 2019, Abidal, che lavorava nella segreteria tecnica del Barcellona, si recò in Brasile per assistere a una partita di Vitor Roque. Era la prima volta che il Barcellona aveva contatto con lui.

Probabilmente ne sapremo di più su questo trasferimento al Barça nei prossimi giorni, dato che solo tre settimane fa il CEO della squadra di selezione brasiliana, Alexandre Mattos, era a Barcellona per l’incontro tra la selezione e la Guinea presso lo stadio RCDE, dove sono stati presi accordi finali sul futuro di Roque.